Bianco di Baal

È il primo vino che abbiamo fatto, con le uve che sono da sempre state presenti nei nostri terreni. È un uvaggio di Fiano, Moscato e Falanghina. Imbottigliato dopo un affinamento sur lie di 6 mesi in acciaio, è il compagno ideale per piatti a base di pesce nonché ottimo come aperitivo. È un vino fresco e di pronta beva; in bocca è morbido e caldo, ben strutturato e persistente, dotato di media acidità.

Nome del prodotto
Bianco di baal

Denominazione
Bianco dei Colli di Salerno, IGT

Uve
Fiano, Moscato, Falanghina

Zona di produzione
Montecorvino Rovella, Salerno, Campania

Altimetria
150 mt slm

Tipologia dei terreni
Sabbioso/argilloso con scheletro leggero

Sistema di allevamento
Controspalliera a guyot

Densità vigneto
3500 piante per ettaro

Resa per ettaro
60 q / ha

Periodo di raccolta
manuale, primi di settembre

 

Tipo di agricoltura
Agricoltura biologica e biodinamica

Affinamento
Sur lies per 6 mesi in serbatoi di acciaio

Caratterstiche organolettiche
Al naso offre sentori fruttati di pesca e agrumi, erbe mediterranee quali alloro e salvia. In bocca è fresco, fruttato, persistente e dotato di buona acidità.

Abbinamenti consigliati
E’ bene abbinabile ai frutti di mare in generale, ad una buona provola da latte di bufala, alle zuppe di legumi e risulta apprezzatissimo come aperitivo.

Temperatura di servizio
10°C

eu biologic logo

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.