Fiano di Baal

Il Fiano è un vitigno autctono della Campania, dalle origini antichissime; è l’antico vitigno che i Latini indicavano con il nome ‘Vitis Apiana’. Vinificato ed affinato in acciaio sulle proprie fecce fini per 9 mesi, va in bottiglia per almeno un anno. Può essere considerato un ‘’Rosso vestito di bianco’’ per la sua struttura, note aromatiche e straordinaria finezza.

Nome del prodotto
Fiano di baal

Denominazione
Fiano dei Colli di Salerno, IGT

Uve
100% Fiano

Zona di produzione
Montecorvino Rovella, Salerno, Campania

Altimetria
150 mt slm

Tipologia dei terreni
sciolti, sabbiosi con vene di argilla

Sistema di allevamento
guyot

Densità vigneto
5000 piante per ettaro

Resa per ettaro
60 q / ha

Periodo di raccolta
manuale, primi di settembre

Superficie vitata
1.50 ettari

Affinamento
in acciaio per almeno 9 mesi, poi bottiglia

Caratterstiche organolettiche
I suoi aromi ricordano la pesca bianca e la mela annurca, il miele di acacia ed i fiori di camomilla. Sapido, minerale, fresco, di lunga prospettiva. Bocca piena, appagante e dissetante.

Abbinamenti consigliati
Pesce in generale ma anche primi piatti bianchi abbastanza saporiti. Ottimo sui formaggi semi-stagionati ed erborinati.

Temperatura di servizio
10°C

eu biologic logo

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.